La Sri Lanka di Singalesi e Tamil: piantagioni del tè, archeologia buddhista e spiagge dell’est

: viaggio di gruppo con mediatore italiano e guide locali
Date prossime partenze: 24 aprile/8 maggio; 19 maggio/2 giugno; 9/23 giugno; 14/29 luglio; 28 luglio/12 agosto; 5/22 agosto; 13/26 agosto; 27 agosto/9 settembre; 9/23 settembre; 22 settembre/7 ottobre; 7/21 ottobre; 22 ottobre/4 novembre; 5/18 novembre;18 novembre/2 dicembre; 2/16 dicembre;23 dicembre/6 gennaio 2019; 19 gennaio/2 febbraio 2019; 3/17 febbraio 2019; 17 febbraio/3 marzo 2019; 3/17 marzo 2019

Da Colombo a Kandy e poi nelle montagne del centro dell'isola. Incontro e sostegno ai raccoglitori tamil delle piantagioni del tè, tramite una ong locale: la causa dei Tamil a Sri Lanka, minoranza di tre milioni e mezzo di persone su 20 milioni di abitanti. La differenza tra i Tamil del nord, da millenni nell'isola, e quelli delle piantagioni, introdotti dagli inglesi come braccianti per lavorare nel tè a metà dell'ottocento, che fino a 15 anni fa non avevano neppure la carta d'identità. Natura col Parco di Horton Plains, trekking tra piantagioni e cascate. Poi a sud il parco di Udu Welawe a vedere gli elefanti da vicino. Kalkudah e Passikudah e le e le spiagge della costa est: relax, mare, escursioni in laguna, alloggio in una guest house con buona cucina locale. Infine siti archeologici di Dambulla, Sigirya, Polonnaruwa con l'archeologia buddista, e Anuradhapura col buddhismo dei pellegrini. Si chiude con la visita a un progetto equosolidale di donne, Selyn, nei pressi di Kurunegala in collaborazione con Altromercato Experience.


Quota da pagare in Italia €: 1900 (inclusi tutti i voli e le quote solidarietà)
Cassa in corso di viaggio €: 770 su base 15 giorni
Cosa finanzia: una ong che lavora coi braccianti delle piantagioni di tè; un progetto tessile di artigiane equosolidali
Viaggio di gruppo con mediatore culturale italiano e guide locali.

Nel prezzo totale (Quota da pagare in Italia + Cassa in corso di viaggio) sono sempre compresi tutti i voli.
Su base 17 giorni.
Visto: per gli italiani, può essere fatto direttamente all’aeroporto di arrivo a Colombo.
La Sri Lanka di Singalesi e Tamil: piantagioni del tè, archeologia buddhista e spiagge dell’est

pdf_icon
Volantino Viaggi  2018

in gruppo e in autonomia

 

 

Giustizia (anche nei viaggi)

RAM - Eventi del mese

Ram Viaggi srl