Iran Classico

Shiraz, Persepoli, Isfahan e la Persia dei deserti

Di gruppo

Minimo 6 partecipanti paganti più un accompagnatore parlante italiano, e la presenza di guide locali


Quota da pagare in Italia (a persona) :

1500 €

Quota da spendere in viaggio (a persona) :

850 €

Durata del viaggio :

15 giorni

La quota da pagare in Italia comprende:

volo internazionale per l'Iran dall'Italia, andata e ritorno; assicurazione medico-bagaglio per tutta la durata del viaggio; compenso, voli, treni, assicurazione dell'accompagnatore italiano; margine RAM

La quota da spendere in corso di viaggio comprende:

il vitto (colazione pranzo e cena); alloggio in stanza doppia con bagno (salvo dove altrimenti specificato); guide locali come da programma, e loro spese eventuali; trasporti locali: treno, taxi, mezzi pubblici, pullmini a nolo con autista – come da programma; volo interno Kerman-Teheran; altre spese dell'accompagnatore relative al viaggio (sul posto e in Italia per raggiungere l’aeroporto italiano di partenza e ritorno, visto, eccetera)

Non sono compresi:

biglietti di ingresso ai siti archeologici eventi, spettacoli, musei, parchi naturali, gallerie d'arte e quant'altro del genere; bevande alcooliche (peraltro in Iran vietate); supplemento per eventuale stanza singola; qualsiasi altra voce di spesa non prevista e non precedentemente citata; il prezzo del visto turistico, 78 euro per non più di 30 giorni di permanenza; eventuale Polizza di Annullamento, per cancellazioni prima della partenza.

Le quote solidarietà sostengono:

nei viaggi in Iran non sono previste le Quote-Solidarietà che caratterizzano la maggior parte dei viaggi RAM, essendo sostanzialmente vietata nel paese la libera attività di associazioni locali e ONG, così come noi le conosciamo: l‘intero apparato della solidarietà sociale è gestito dal governo. La profonda valenza di un viaggio RAM allora si rivolge al sostegno alle nostre guide e delle loro famiglie e nell’utilizzo dei traditional hotels. Che non solo lasciano denaro alle piccole imprese e alla società civile locale, ma rappresentano anche un risparmio di suolo, con il recupero dei centri storici.

Su misura

Sempre e solo per minimo 2 persone. Itinerario e programma personalizzati sono da svolgere per conto vostro con le nostre prenotazioni, senza accompagnatore italiano ma solo con le guide locali richieste, parlanti inglese.


Quota da pagare in Italia (a persona) :

1100 €

Quota da spendere in viaggio (a persona) :

700 €

Durata del viaggio :

15 giorni

La quota da pagare in Italia comprende:

volo internazionale per l'Iran dall'Italia, andata e ritorno; assicurazione medico-bagaglio per tutta la durata del viaggio; margine RAM

La quota da spendere in corso di viaggio comprende:

il vitto (una stima realistica per colazione pranzo e cena); alloggio in stanza doppia con bagno privato (salvo dove specificato); guide locali come da programma e loro spese eventuali; trasporti locali: treno, taxi, mezzi pubblici, pullmini a nolo con autista – come da programma; volo interno Kerman-Teheran

Non sono compresi:

biglietti di ingresso ai siti archeologici; eventi, spettacoli, musei, parchi naturali, gallerie d'arte e quant'altro del genere bevande alcooliche (peraltro in Iran vietate); supplemento per eventuale stanza singola; qualsiasi altra voce di spesa non prevista e non precedentemente citata; il prezzo del visto turistico, 78 euro per non più di 30 giorni di permanenza; eventuale Polizza di Annullamento per cancellazioni prima della partenza.

Le quote solidarietà sostengono:

nei viaggi in Iran non sono previste le Quote-Solidarietà che caratterizzano la maggior parte dei viaggi RAM, essendo sostanzialmente vietata nel paese la libera attività di associazioni locali e ONG, così come noi le conosciamo: l‘intero apparato della solidarietà sociale è gestito dal governo. La profonda valenza di un viaggio RAM allora si rivolge al sostegno alle nostre guide e delle loro famiglie e nell’utilizzo dei traditional hotels. Che non solo lasciano denaro alle piccole imprese e alla società civile locale, ma rappresentano anche un risparmio di suolo, con il recupero dei centri storici.

s
collegamenti-color

Informazioni specifiche

Vitto

ristoranti e trattorie di cucina locale, spesso a gestione famigliare

Alloggio

traditional hotels, alberghi tre stelle

Trasporti

mezzi pubblici (treno e bus), pullmino privato a nolo con autista

Clima

secco e piacevole in primavera e autunno, freddo gestibile d’inverno, caldissimo d’estate

Vaccinazioni

nessuna obbligatoria

Visto

attenzione: ciascun partecipante è tenuto a fare il visto per conto suo. La procedura prevede una fase online, ma poi il recarsi in consolato (Milano) o in ambasciata (Roma). RAM dà istruzioni.
collegamenti-color

L'itinerario

Contattaci

Immagini del viaggio